Le ricette di Gigi

Gamberoni con salsa al curry e succo d’arancia

Gamberoni con salsa al curry e succo d’arancia

Faccio una premessa: adoro i gamberoni! E quindi mi sono molto divertito a preparare questa ricetta che abbina i miei crostacei preferiti al sapore piccante del curry e al dolce del succo d’arancia creando un’aroma speziato dal gusto orientale che conferisce anche al piatto un bellissimo colore!
Potete offrirli in due soluzioni: come antipasto, mettendo una coda di gambero su una fetta d’arancia condita con la sua salsa e un po’ di prezzemolo tritato. Oppure come un primo o un piatto unico, servendo tre-quattro code a porzione, sempre condite col loro sugo e accompagnate da una ciotola di riso Basmati al forno (pubblicheremo a breve la ricetta).
La preparazione è facile e velocissima: circa 5 minuti in totale, eventuale pulitura dei gamberi esclusa.

INGREDIENTI
Code di gamberoni già pulite, 200g (sono circa 6 e vanno benissimo quelle surgelate a crudo; una volta pulite pesano circa 25 g cadauna)
Curry, un cucchiaino
Arance non trattate, una o due
Olio EVO, due o tre cucchiai
Scalogno, mezzo
Sale e pepe, qb
Prezzemolo, un ciuffetto tritato.

Gamberoni con salsa al curry e succo d’arancia

Gli ingredienti

PREPARAZIONE
Vi consiglio di acquistare una confezione di code di gamberone surgelate a crudo e ancora col loro carapace. Naturalmente nulla vieta di utilizzare gamberoni freschi, ma secondo me non è il caso: costano un patrimonio e poi si getterebbe tutta la testa, sempre che non la utilizziate con il carapace per realizzare una bisque. Se scegliete le code surgelate fatele scongelare a temperatura ambiente (bastano una quindicina di minuti), poi pulitele dal carapace conservando il “codino”, incidetele con un coltellino sul dorso per eliminare il budellino, sciacquatele, scolatele bene e mettetele da parte.
Sciogliete quindi il curry in un paio di cucchiai d’acqua tiepida, spremete un’arancia e unite i due liquidi mescolando bene: la base della salsa è pronta.

Siamo alla preparazione finale: sminuzzate finemente il mezzo scalogno, mettetelo in una padella, aggiungete un giro d’olio Evo e fatelo andare piano sino a quando non inizia a imbiondire. Alzate il fuoco, unite le code di gambero e cuocetetele ancora un paio di minuti girandole una volta. Aggiungete succo d’arancia e curry e continuate la cottura bagnando bene le code con questa salsa e fino a quando non inizierà ad addensarsi. Basteranno un paio di minuti: ricordate, a questo proposito, che i gamberi vanno cotti pochissimo, il minimo possibile. Servite le code calde con l’aggiunta del condimento di cottura e un pizzico di prezzemolo tritato.

Gamberoni con salsa al curry e succo d’arancia

Gigi, cuoco di Camera con Vista

Gigi, il cuoco di Camera con Vista

I consigli di Gigi
Basta avere nel surgelatore una confezione di gamberoni surgelati, un’arancia, del riso basmati e un barattolino di curry (questi ultimi due ingredienti non dovrebbero mancare mai nella vostra dispensa) per poter risolvere con eleganza qualsiasi emergenza.

2 Commenti

  • Reply
    orlando778
    5 giugno 2017 at 14:03

    Un vera chicca con il curry. Bravo Direttore! Abbracci a te e Paola:-)

  • Reply
    Paola
    3 giugno 2017 at 23:12

    Super! Sono lieta di leggere che il pesce deve cuocere pochissimo, non capita spesso. Unica nota: non c’è confronto tra gamberi surgelati e gamberi freschi. E stiamo andando verso la stagione giusta per trovarli anche a prezzi accettabili

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: