Senza categoria

Riconoscere la felicità: il mio augurio per il 2016


Felicita_4056
Questa mattina mio marito è tornato dalla spesa con un mazzo di rose per me. “Erano così belle…”, ha detto. Poi ha cominciato a riporre sul piano di lavoro della cucina gli ingredienti della calamarata per la cena di fine anno. Mentre cercavo un vaso dove sistemare i fiori, li ho trovati così delicati da prendere il cellulare e fotografarli.
E mi sono resa conto. Mi sono resa conto di vivere un piccolo momento di felicità. La piccola, preziosa felicità di una mattina di fine anno con la prospettiva di una cena tra amici. La luce che entra nel soggiorno di casa, l’albero di Natale sul terrazzo, il profumo di cose buone che comincia ad arrivare dalla cucina. Un compagno che dopo tanti anni insieme vede dei fiori e pensa ancora a te. La prima telefonata di auguri da una sorella e la certezza che oggi arriveranno anche quelle degli altri componenti della mia numerosa famiglia.
Non credo nella fortuna ma mi ritengo fortunata di essere diventata consapevole dei momenti di felicità che la vita ti regala e ti può regalare, anche ogni giorno. Oggi per me la felicità è un mazzo di rose che illuminano quest’ultima giornata del 2015. Non so davvero cosa ci aspetterà nel 2016. Quello che mi auguro, che auguro a tutti voi, è di vivere – e di riconoscere – i piccoli momenti di felicità che ci saranno nella nostra vita di tutti i giorni, anche nell’anno che sta per arrivare.

10 Commenti

  • Reply
    Giovanna
    5 Febbraio 2019 at 12:32

    Soltanto oggi ho letto questo tuo scritto, e mi sono ritrovata… conocordo con te. Giovanna

    • Reply
      Paola
      5 Febbraio 2019 at 12:37

      Grazie Giovanna, bisognerebbe attivare questa consapevolezza ogni giorno.

  • Reply
    Donatella di Naninà
    31 Dicembre 2015 at 21:25

    Con la grazia e la delicatezza che ti contraddistinguono, hai condiviso un importante ed intimo momento di consapevolezza, cosa assai rara al giorno d’oggi. Saper cogliere l’essenza della vita, darle il giusto peso e renderci conto che nulla è scontato è un valore aggiunti inestimabile e fa la differenza…….
    Ti auguro ogni bene, Paola, da condividere con il nostro splendido e ineguagliabile Chef che ha un cuore così grande da donare a te uno splendido mazzo di rose e a noi, settimanalmente, una gustosa ricetta “alternativa”.
    Naninà è chiusa fino a febbraio ma, al nostro rientro, ti aspetto per un forte abbraccio.
    Ne avremo bisogno perché, proprio allora, inizierà lo sfacelo che sai…..
    Buon Anno.

    Donatella

    • Reply
      paolabaronio
      1 Gennaio 2016 at 2:40

      Carissima Donatella, grazie per avere capito così bene lo spirito di questo mio augurio. Ho letto le tue parole a Luigi che ti ringrazia tanto. Adesso prenditi il giusto riposo. Ci vediamo da Nanina’ a febbraio. Cerca di rimanere positiva: non bisogna arrendersi mai. Ti abbraccio forte.

  • Reply
    Piero
    31 Dicembre 2015 at 18:58

    Un affettuoso augurio per un 2016 ricco di felicità e grandi soddisfazioni. 🙂 Piero

    • Reply
      paolabaronio
      1 Gennaio 2016 at 2:33

      Grazie Pierò, lo stesso anche a te! Buon anno!

  • Reply
    annamariastaiti
    31 Dicembre 2015 at 17:14

    Felice 2016!!!

  • Reply
    enricogarrou
    31 Dicembre 2015 at 13:39

    Che incanto le rose. Un augurio Paola, di serenità di gioia per questo anno nuovo. Passa una sera di caspodanno felice, un abbraccio

    • Reply
      paolabaronio
      31 Dicembre 2015 at 13:40

      Grazie Enrico! Ti auguro un 2016 pieno di poesia. A presto.

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: