Milano Mostre ed eventi

Ascolto il tuo cuore città, la mostra di Gabriele Basilico

Mostra Basilico Unicredit Pavilion Milano - Milano

Vedere Milano attraverso le immagini di un grande fotografo, girare lo sguardo e ritrovare la città nello scenario che si disegna dietro le vetrate illuminate di luce.
È questa l’emozione che mi ha regalato la mostra “Ascolto il tuo cuore, città”, dedicata a Gabrilele Basilico all’UniCredit Pavilion di Piazza Gae Aulenti, a Milano.
Una bellissima antologica curata da Walter Guadagnini in collaborazione con Giovanna Calvenzi e lo Studio Gabriele Basilico e allestita nel centro polifunzionale ideato da Michele Lucchi, uno degli edifici più rappresentativi della Milano contemporanea, dove le opere del grande fotografo milanese, scomparso nel 2013, trovano una collocazione perfetta e di grande suggestione, la cornice ideale per i ritratti delle città a cui Basilico dedicò gran parte del suo lavoro.

Pavilion, interno

Pavilion, interno

Le 150 fotografie e i 10 filmati, provenienti per la maggior parte dall’archivio Gabriele Basilico, ritraggono le metropoli di tutto il mondo: da Milano a Napoli, da Mosca a Parigi a Berlino, da Barcellona a Valencia a Madrid, da Istanbul a Rio e a San Francisco fino a Shanghai. Una sezione speciale, documentata anche da video, è dedicata alla città di Beirut all’epoca della sua ricostruzione dopo la fine della guerra civile.

LA GALLERY

Interno Pavilion, a sinistra un ritratto di Basilico

Interno della mostra al Pavilion: a sinistra, un ritratto di Basilico

Immagini formalmente perfette, fissate da prospettive che paradossalmente, nell’assenza di presenza umana, ci rivelano l’anima del paesaggio nella sua essenza, nella sua verità più nuda. La città, nella visione del fotografo, è un organismo vivente, pulsante, che nell’architettura dei suoi edifici, nelle vedute dei porti, nella frammentazione delle periferie, rivela l’attività dell’uomo, la sua storia contemporanea. Gli spazi raccontati da Basilico hanno la voce del silenzio, un silenzio che permette di ascoltare l’energia della città in trasformazione, il battito del cuore che spiega il titolo alla mostra, ripreso da un libro di Alberto Savinio.

LA GALLERY


La ricerca di Basilico è illustrata attraverso cinque sessioni: Metropoli, Porti, Beirut, Ritratti di Fabbriche e Porta Nuova.  Le ultime due serie sono dedicate a Milano, punto di partenza e di arrivo del suo percorso: gli spazi industriali delle fabbriche milanesi furono i protagonisti della sua prima ricerca importante tra il 1978 e il 1980 dopo gli studi di Architettura al Politecnico, mentre la documentazione del recupero e della riqualificazione della zona di Porta Nuova ha rappresentato il suo ultimo lavoro, iniziato nel 2007 e finito nel 2012.

Autoritratto, 2011

Autoritratto, 2011

Basilico fece circa duemila scatti, raccontando la trasformazione del distretto dalla voragine iniziale, alla nascita della Torre UniCredit. Per la mostra ne sono stati selezionati sedici. Gli ultimi ritraggono il distretto come in alcuni scorci, incorniciato dalle strutture dello spazio espositivo, appare ora: piazza Gae Aulenti con il suo riflesso di vetri e acciai, è popolata di donne, uomini, bambini.
Nel silenzio ovattato del Pavilion non arriva il suono di Milano in movimento. Ma il battito del suo cuore sì. Se volete ascoltarlo, andate alla mostra che vi ho raccontato: è aperta fino al 31 gennaio.

UniCredit pavilion, interni

UniCredit Pavilion, interni

La mostra di Basilico all'Unicredit Pavilion

La mostra di Basilico all’Unicredit Pavilion


Gabriele Basilico: Ascolto il tuo cuore, città
UniCredit Pavilion, Piazza Gae Aulenti, Milano
Da venerdì 18 dicembre 2015 a domenica 31 gennaio 2016
Orari: martedì – domenica, 10.00 – 19.00.
Biglietti: 10 euro – gratis fino a 18 anni compiuti – ridotto a 8 euro per studenti (18-25 anni), over 65 anni e dipendenti UniCredit.

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: