Le ricette di Gigi

Alici al forno con pomodoro e aromi


Alici al forno

Alici al forno con pomodori e aromi, una ricetta semplicissima ed economica, visto che le alici sono tra i pesci meno costosi in assoluto. La realizzazione è veloce: qualche minuto per preparare la teglia e 20 minuti in forno, ma il piatto è gustoso ed è adatto sia come antipasto sia come piatto unico.

INGREDIENTI
(dosi per 4/6 persone)
Alici fresche già pulite, 600g
Filetti di alice sott’olio o sotto sale, uno
Capperi sotto sale, un cucchiaio
Origano secco, un cucchiaio
Aglio, uno spicchio
Pomodori a fette, un paio o una quantità equivalente di pomodorini
Pecorino grattugiato, 40g
Pane grattugiato, 60g
Prezzemolo grattugiato, una manciata
Olio EVO, qb.

Alici al forno

Gli ingredienti

PREPARAZIONE
Lavate bene le alici e asciugatele con un panno carta. Poi mescolate in una ciotola il pangrattato, il pecorino, il prezzemolo, l’origano, l’acciuga tritata (asciugata dall’olio o dissalata), due cucchiai di olio EVO e poca acqua..

Impanate le alici in questo composto, disponetele in una teglia da forno, aggiungete i pomodori tagliati a fette, l’aglio diviso in 4 (da togliere a fine cottura), i capperi dissalati e un giro d’olio
Correggete di sale (poco: i capperi e l’acciuga sono già saporiti), infornate (in forno normale) per circa 30 minuti a 180° e servite ben caldo!

Alici al forno

Gigi, cuoco di Camera con Vista

Gigi, il cuoco di Camera con Vista

I consigli di Gigi
Se vi avanzano un po’ di alici al forno niente paura: mettete il tutto in frigorifero e utilizzatelo il giorno seguente per condire una pasta. Sarà sufficiente recuperare la carne delle alici eliminando l’eventuale eccesso di impanatura, le lische e le teste. Alla carne così ricavata unite anche i pomodorini e i capperi, poi mettete il tutto in una padella che possa contenere la pasta. Fate bollire l’acqua, cuocete la pasta al dente (meglio di tipo lungo, come spaghetti o linguine), versatela nella padella col sugo, aggiungete qualche cucchiaio dell’acqua di cottura, fate saltare un minuto e servite aggiungendo, se serve, un giro d’olio.

2 Commenti

  • Reply
    Paola
    22 Luglio 2016 at 11:10

    Ottima l’idea del soggetto per il giorno dopo ma … 30 minuti le acciughe? Non si asciugano troppo?

    • Reply
      cuocogigi
      22 Luglio 2016 at 14:57

      In effetti la cottura va seguita a occhio e dipende dal forno. Puó quindi bastare anche un tempo piú corto. Grazie dell’attenzione con cui mi segue

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: