Milano Mostre ed eventi

Amleto Missaglia, tradizione e innovazione dell’home decor

Il Fuorisalone in questi giorni è anche l’occasione di scoprire la tradizione di negozi storici milanesi dell’home decor, come l’elegante Amleto Missaglia che invita gli appassionati di design in Brera District a visitare fino al 30 aprile la sua Home Contemporary Playful Design Gallery, realizzata in collaborazione con NasonMoretti, Moser Crystal, De Vecchi Milano, Pampaloni Firenze e Alessi.
Le spirali e i labirinti di vetro NasonMoretti, i vasi colorati come palle da gioco, i cieli e le foreste di cristallo creati dai maestri di Moser Crystal, i magici bagliori dei set in argento di De Vecchi Milano 1935, i fantasiosi vasi portafiori creati dal designer Marco Zanini per Pampaloni Firenze 1902 e gli immancabili personaggi del Circus di Alessi trovano tra i raffinati ambienti di Amleto Missaglia un contesto unico e inimitabile.

Impossibile imitare il lusso autentico e ovattato di palazzo Talenti di via Verdi 6 dove a lungo visse Giacomo Puccini e dove dal 2016 ha sede lo showroom dell’azienda. Il colpo d’occhio, già dall’ingresso nel cortile è notevole, con la parata delle vetrine inserite in un elegante arco colonnato.
Gli interni, illuminati dal vetro variopinto dei lampadari di Venini, espongono per due piani porcellane finissime, argenti contemporanei, cristalli e vetri della più raffinata tradizione italiana ed europea con collezioni di Rosenthal, Richard Ginori, Barccarat, Lalique, Venini, Moretti e Nason Moretti. Bellissime le decorazioni della tavola, dove le delicate porcellane sono accostate alla trasparenza di bicchieri in vetro soffiato o in cristallo dai toni fumé e abbinate a posate in metalli preziosi.

Amleto Missaglia

Il negozio di via Verdi 6

È un gusto unico nell’arte della tavola che risale al 1884 quando Giuseppe Missaglia con la moglie Maria aprì in un bel palazzetto di Via Moneta una bottega specializza nel commercio di statuette Mariane in gesso e di vasi in ceramica dai variopinti decori in stile floreale. Un’attività portata avanti e ampliata dal figlio Amleto anche attraverso la fornitura alberghiera di alto livello, con porcellane pregiate, posate e accessori argentati e poi ereditata dalla nipote Annamaria che, dagli anni ’70, si dedicò alla vendita al dettaglio, facendo diventare Amleto Missaglia il nome di riferimento per le liste di nozze delle famiglie borghesi milanesi.

Amleto Missaglia

Gli interni di via Verdi

Dopo i trasferimenti nel cinquecentesco Palazzo Moretti in piazza San Sepolcro e poi nello showroom di Via de Amicis, i figli di Annamaria, Simone e Monica e la nuora Simona che portano avanti la tradizione di famiglia, hanno scelto la prestigiosa dimora a due passi dal Teatro alla Scala. La sede ideale per un’azienda che è annoverata, a buon diritto, nell’albo delle Botteghe Storiche della città.

Amleto Missaglia

L’arte della tavola

AMLETO MISSAGLIA
Home Contemporary Playful Design Gallery
Palazzo Talenti
Via Verdi 6, Milano
Da martedì 4 a sabato 8 aprile 2017
Ore 10-19.  Venerdì 7 aprile dalle 10 alle 21.
L’esposizione proseguirà fino al 30 aprile.

2 Commenti

  • Reply
    Paola
    11 Aprile 2017 at 19:15

    Un incanto

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: