Moda e Shopping

L’eleganza senza tempo di Cettina Bucca

Cettina Bucca

Un’eleganza senza tempo, dedicata a una donna che interpreta la moda non come l’adesione a uno stile indotto ma come una libera e gioiosa espressione della propria femminilità. Bisogna uscire dai luoghi comuni del fashion system per raccontare la collezione di Cettina Bucca e la grazia eterea dei suoi abiti, la preziosità dei tessuti, l’accuratezza della realizzazione sartoriale.
Cettina Bucca li crea nella sua Sicilia con la collaborazione di piccoli, selezionati atelier locali: una rete di conoscenze, sensibilità e saperi fortemente radicati nella tradizione e nella cultura del territorio.

Cettina Bucca

SS 2018, ph. Anna Breda

Abiti, gonne, bluse, giacchine, soprabiti in stile sottilmente retrò, proiettati in una dimensione contemporanea dalla solarità dei colori e delle fantasie. Cromie e grafiche che ci raccontano il legame di Cettina con la natura che la circonda, con le storie della terra in cui è nata e cresciuta e dove si è svolto il suo intenso percorso personale e professionale.

Cettina Bucca

SS 2018, ph. Anna Breda

Appassionata di moda fin da bambina, quando realizzava fantastici abiti per le sue bambole con i tessuti e le passamenerie regalatele dai cugini merciai –  un gioco che nel corso del tempo è diventato collezionismo di tessuti antichi – dopo il liceo classico e la laurea in Scienze Biologiche presso l’Università di Messina, Cettina ha svolto per molti anni la professione di microbiologa prima di diventare designer del brand che porta il suo nome nel 2010.

Cettina Bucca

SS 2018, ph. Anna Breda

L’interesse per le scienze e la natura ma anche la forte componente spirituale l’hanno portata ad approfondire studi di Antroposofia, una filosofia che ha indirizzato anche la sua ricerca nell’ambito del disegno e la pittura, due passioni che sono confluite nella sua creatività di stilista.

Cettina Bucca

SS 2018, ph. Anna Breda

“Per scegliere la palette di colori della collezione dipingiamo con due o tre colori naturali su un foglio di carta bagnata. Le tinte che si fondono nell’acqua rappresentano i nostri stati d’animo”.

La moda di Cettina Bucca si propone così come il racconto di un’emozione in movimento, articolata intorno a suggestioni legate ogni volta a una forte intuizione. Il tema dominante della prossima stagione FW 2018 che la designer siciliana ha presentato le scorse settimane è così quello dell’albero, elemento fortemente radicato alla terra, alla natura e quindi alla vita.

Il mood dell’attuale collezione primavera-estate è invece ispirato al folclore siciliano e alla sua affinità con l’antico stile Incas. Un’idea potente ma diluita con molta sapienza che arricchisce le silhouette pulite e le forme semplici delle gonne lunghe e svasate, dei pantaloni ampi e delle camicie moderatamente over con stampe, colori e preziose lavorazioni artigianali.

Cettina Bucca

SS 2018, ph. Anna Breda

Il risultato è un’eleganza moderna e sofisticata, per una donna  che volutamente si pone fuori dal tempo ma dentro le emozioni della vita, della storia, della natura. Una donna come Cettina Bucca: donna solare, colta, accogliente, che vive la moda come una gioia da indossare e da condividere.

SS 2018, ph. Anna Breda

“Non mi sono mai fermata nella ricerca del mio posto del mondo. Poco tempo fa ho riaperto un cassetto che era rimasto chiuso chissà dove dentro di me per un tempo indefinito ed eccomi qua a condividere con voi una passione che non voglio più tenere solo per me.”  Cettina Bucca

Per informazioni e contatti su Cettina Bucca: couture@cettinabuccca.com e sito web.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

1 Commento

  • Reply
    Pendolante
    19 marzo 2018 at 13:43

    mi piace molto

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: