Moda e Shopping

Ripani Borse: il made in Italy nel DNA

Ripani Borse

Il colore, in tutte le sue gradazioni, da quelle solari a quelle più naturali, fino ai bagliori del metal. La pelle che si riconosce al tatto e al profumo. Le lavorazioni che racchiudono dettagli accurati e preziosi. C’è tutto il valore del made in Italy nelle borse di Ripani, storico marchio fondato nel 1967 a Tortoreto, in provincia di Teramo, che da 52 anni produce pelletteria di pregio, apprezzata in Italia e nel mondo. Un’azienda profondamente radicata nella tradizione e nella cultura del territorio abruzzese e rimasta fedele al progetto di una produzione locale, fondata sull’eccellenza di un sapere artigiano che sfida le facili logiche della delocalizzazione.

La collezione PE 2019 di Ripani Borse è stata presentata le scorse settimane a Milano da Gabriella Ripani, marketing manager nell’azienda di famiglia e appassionata sostenitrice di un modello d’impresa responsabile, dove le logiche del profitto sono regolate da principi: il rispetto delle regole, dell’ambiente, del lavoro delle persone coinvolte in azienda. Una collezione molto ben riuscita, realizzata in pregiati pellami italiani con lavorazioni sofisticate declinate su una variegata gamma di modelli: shopper, tracolle, sacche, zaini, clutch definite da uno stile bon ton ma al tempo versatili.

Ripani Borse

Ripani BorseLe nostre collezioni sono dedicate a una donna contemporanea e moderna –  sintetizza Gabriella Ripani -. Una donna che ci rappresenta: lavoro con una squadra tutta al femminile, un team di collaboratrici con le quali portiamo avanti l’evoluzione e la promozione del nostro brand. Crediamo nella sostenibilità: il nostro stabilimento di 3200 mq., moderno e tecnologicamente all’avanguardia, alimentato da 100 pannelli fotovoltaici e circondato da ulivi, ha una produzione certificata. Ma crediamo nel valore della memoria e abbiamo dato vita, all’interno dell’azienda, a  un museo storico della pelletteria, dove sono esposti un centinaio di preziosi manufatti d’epoca, dal 1800 ad oggi.  La nostra è un’azienda con una lunga storia che si proietta verso il futuro”.

Ripani Borse

Gabriella Ripani

“Abbiamo una quarantina di dipendenti interni con un indotto di altri 150, tutti professionisti e artigiani che  lavorano le nostre borse ad una ad una. Nonostante la produzione sia tutta in azienda, riusciamo ad offrire prezzi accessibili rinunciando a un margine di guadagno. Ma lo facciamo perché crediamo nel plus valore della nostra identità e siamo convinti che un corretto posizionamento di prezzo favorisca la promozione della qualità dei nostri prodotti”.

Ripani Borse

Collezione PE 2019

Se volete darci subito un’occhiata, le borse di Ripani con la nuovissima collezione PE 2019, sono disponibili nel sito aziendale dove è online anche il racconto di questa italianissima impresa di famiglia.

RIPANI
Via Nazionale Adriatica 112/b
Tortoreto (TE)
mail.staff@ripani.com

3 Commenti

  • Reply
    Paola
    19 Febbraio 2019 at 13:02

    Che belle anche queste!

  • Reply
    Rosa
    14 Febbraio 2019 at 11:45

    Cara Paola, leggerti è sempre stimolante: sei una piacevole pausa caffè in una piena mattinata di lavoro! E poi i colori delle tue parole, insieme a quello delle borse Ripani, mi proiettano già nella bella stagione! Che poi, in verità, l’inverno non è affatto male!

    Complimenti a Te, alle donne che si danno da fare e che, potendo, non rinunciano ad un acquisto consapevole!
    Faccio una salto sul sito aziendale Ripani! ;D

    Buon lavoro!
    R.

    • Reply
      Paola
      17 Febbraio 2019 at 15:53

      Ma che belle parole! Grazie Rosa e che sia una grande primavera!

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: