Le ricette di Gigi

Torta all’acqua e cioccolato

Torta all’acqua e cioccolato

La torta all’acqua e cioccolato è un dolce leggerissimo: contiene farina, zucchero e cioccolato fondente, più acqua, un po’ di olio di semi e lievito. Quindi niente uova e niente burro, una soluzione light che però non va a incidere sulla bontà di questa torta, facile e veloce da preparare. Coperta di zucchero a velo e accompagnata, se gradito, da un cucchiaino della vostra marmellata preferita, è perfetta per colazioni e merende da gustare felicemente senza sensi di colpa.

INGREDIENTI
(per uno stampo di 24 cm di diametro circa)
Farina 00, 300g
Zucchero semolato, 150g
Lievito istantaneo per dolci, 16g (una bustina)
Acqua, 300ml
Olio di semi, 80g
Cioccolato fondente in tavolette (ideale al 70%), 150g
Scorza grattugiata di un’arancia non trattata.

Torta all’acqua e cioccolato

Gli ingredienti

PREPARAZIONE
Per prima cosa setacciate la farina in una ciotola capace, poi unite lo zucchero semolato e il lievito per dolci. Mescolate bene,  versate prima l’olio di semi e poi l’acqua. Con l’aiuto di una frusta (potete usare una planetaria ma basta anche la classica frusta a mano), amalgamate bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto liscio e senza grumi.

Torta all’acqua e cioccolato

Unite quindi il cioccolato fuso (a bagnomaria o nel forno a microonde) e lasciatelo
intiepidire. Mescolate ancora e, come ultima operazione, aromatizzate con la scorza grattugiata di un’arancia. Infine imburrate e foderate una tortiera da 24 cm di diametro con la carta forno e versateci il composto.

Infornate (in forno statico preriscaldato a 180°C) per circa 50 minuti. Potete controllare lo stato della torta col solito sistema dello stuzzicadenti che, infilato nell’impasto, deve uscire asciutto: ricordate solo che questo dolce non deve seccare troppo e all’interno deve rimanere morbido.

Torta all’acqua e cioccolato
Torta all’acqua e cioccolato
Trascorso il tempo necessario per la cottura, lasciate intiepidire la torta, poi spostatela su un piatto da portata e cospargetela a piacere con zucchero a velo.

Torta all’acqua e cioccolato

 

Luigi, il cuoco di Camera con VistaI consigli di Gigi
Se volete dare un profumo e un sapore più deciso alla vostra torta all’acqua e cioccolato, in alternativa alla buccia d’arancia potete aromatizzare l’impasto con l’aggiunta di cannella o zenzero in polvere, a seconda dei gusti.
Come detto l’ideale è accompagnare questa torta con un cucchiaio della vostra marmellata preferita: perfetta quella di arance se avete utilizzato la buccia grattugiata nell’impasto.
La torta all’acqua può essere conservata per tre o quattro giorni a temperatura ambiente, purché coperta da pellicola per non farla seccare. Si può anche congelare.

Torta all’acqua e cioccolato

1 Commento

  • Reply
    Paola Bortolani
    15 Luglio 2020 at 22:56

    La conosco e confermo che è squisita!

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: