Milano Moda e Shopping

NVK DayDoll: l’eleganza naturale

Lo showroom NVK DayDoll di Natasha Calandrino Van Kleef

Tecnologia, ricerca, polifunzionalità, progetto, brevetto, sostenibilità, certificazione, riciclo. Il linguaggio con il quale Natasha Calandrino Van Kleef descrive la sua collezione di moda NVK DayDoll è quella dell’architetto e del designer. La parola fashion è bandita. In compenso si parla molto di eleganza, di benessere, di comfort, di responsabilità, di consapevolezza. La moda che progetta l’architetto Natasha è unica e particolare. Un po’ come lei, nata a Londra da madre olandese e padre siciliano, cresciuta in un ambiente cosmopolita, laureata in architettura al Politecnico di Milano con Ezio Manzini, uno dei maggiori studiosi italiani e mondiali di design per la sostenibilità. Un percorso di studi e poi professionale che l’ha portata a realizzare progetti nel design, nell’architettura e infine nella moda sempre nel segno della polifunzionalità e della sostenibilità ambientale: oggetti che assolvono a funzioni e che durano nel tempo, che resistono all’evoluzione e ai cambi dei gusti, delle stagioni, delle tendenze del momento.

L’incontro di Natasha con la moda è iniziato infatti dall’esigenza di trovare un materiale che contrastasse l’eccesso di consumo energetico per l’utilizzo dei condizionatori in estate. Dopo un anno di ricerche, la sua scelta è caduta sul Modal®, un tessuto realizzato con la fibra derivata dalla polpa degli alberi di faggio su brevetto di un’azienda austriaca. Morbido, durevole, traspirante, di facile manutenzione e  dismissione, ecosostenibile, il modal ha letteralmente conquistato l’architetto Van Kleef che, partendo dai costumi da bagno, ha via via realizzato maglie, top, gonne, pantaloni, abiti, stole, manicotti.

Tutti i capi NVK DayDoll sono certificati secondo il Protocollo di Kyoto, hanno il logo il marchio Peta-ApprovedVegan e il logoFurFree.
Natasha usa il modal come se fosse una materia viva: la taglia, la abbina nei colori, la doppia per realizzare versatili capi double face, adatti alle temperature più fredde e utilizzabili sui due lati. Perfetti per muoversi e viaggiare, dato che in valigia diventano piccolissimi e dopo il lavaggio a basse temperature non richiedono stiratura.

La collezione NVK DayDoll comprende cinque linee (donna primavera/estate, donna autunno/inverno in double-face, uomo, kids e accessori), che si compongono con grande versatilità in trentadue combinazioni di colori. Il design minimalista permette di indossarli in tanti momenti della giornata, dalla seduta di yoga all’appuntamento di lavoro. C’è persino un modello da sposa, in una nuance bianco seta.

NKV DayDoll, l'abito da sposa

NKV DayDoll, l’abito da sposa

Sono capi che bisogna prima toccare e poi indossare davanti a uno specchio: difficile non venire conquistati dal comfort e dalla vestibilità. “La mia soddisfazione più grande – ci racconta Natasha con la sua parlata dal lievissimo accento nordico – è il bagliore negli occhi di una cliente che indossa un mio vestito scoprendo che le sta davvero bene, indipendentemente dalla conformazione e dall’età”.

NKV DayDoll, 2015

NKV DayDoll, 2015

Non per niente la collezione si chiama DayDoll: “Il richiamo è a Baby Doll – spiega sorridendo l’architetto Natasha – il capo che tira fuori la femminilità che tante donne sopprimono durante il giorno”.

NKV DayDoll

NKV DayDoll

NVK DayDoll
Milano
Via Cola Montano 6
Visite per appuntamento
mail: nvkdaydoll@nvkdesign.it
tel.  02 39529242
Pagina Facebook

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: