Milano Zona 6

Moda o fuorimoda? Lo scopriamo al Caffè

Locandino_4_caffeSembra facile ma non lo è. Parlare di moda, intendo. La moda si vede, si tocca, si guarda, si sogna, si paga, eventualmente. Parlarne è complicato, perché se non ci si attiene a pure valutazioni estetiche (that’s cool!) bisogna affrontare aspetti molto più impegnativi e addentrarsi in notizie e argomenti scomodi, spesso per niente glamour: sociologia e marketing, se va bene. Inquinamento ambientale, sfruttamento dei lavoratori dell’industria tessile globale, se si va davvero a indagare cosa c’è dietro le etichette che accompagnano tanti dei capetti appesi nei nostri armadi. Il fashion system però è anche questo e un po’ ci è stato svelato dal Caffè della Moda, una serie di incontri mensili con esperti del settore che si sono tenuti alla libreria Gogol & Company di via Savona 103 a partire da febbraio scorso nell’ambito del progetto Out of Fashion. L’ultimo appuntamento è fissato per mercoledì 11 giugno alle ore 19 e riguarderà il tema dell’Immagine di ModaIl fotografo Lucio Gelsi e il giornalista e docente IED Tommaso Basilio affronteranno con Anna Detheridge, critica e teorica di arti visive e ideatrice del Caffè della Moda, gli aspetti e le ragioni che sono dietro a una fotografia.
Perché l’immagine che ci viene propinata sulle riviste di settore e nelle inserzioni pubblicitarie sui vari media è sì la rappresentazione di un prodotto ma anche la proposta di gusti, stili di vita, comportamenti ben precisi, selezionati, spesso imposti. Gelsi e Basilio cercheranno di spiegarci perché il linguaggio della moda dei nostri tempi si esprime attraverso immagini cupe, di una seduzione spesso violenta. Ma ci racconteranno anche come la professionalità e la personalità del fotografo riescono a destreggiarsi tra le  richieste del cliente, l’evoluzione delle tecnologie digitali, le richieste del mercato, le “mode” del momento.
Insomma, argomenti da insider, che non possono non interessare o almeno incuriosire, chi è appassionato di moda. Io ci vado.

Saperne di più
Il Caffè della Moda è una delle attività di Out Of Fashion, un progetto dedicato al tema della moda sostenibile e consapevole. Il suo ambito di azione è il distretto Solari-Savona-Tortona-Naviglio Grande, caratterizzato da un’alta concentrazione di studi, showroom e atelier di professioni legate al mondo  della moda, del design, dell’architettura.
Out of Fashion a sua volta fa parte di Dencity un programma di attività, servizi e prodotti culturali  che coinvolge Zona 6 (Giambellino, Solari, Barona).
Info: Associazione Connecting Cultures
Agenzia di ricerca non profit con sede a Milano, fondata nel 2001 da Anna Detheridge, critica e teorica delle arti visive.
Via Giorgio Merula 62, Milano
Tel. 02.89181326

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: