Milano Mostre ed eventi Zona 6

20146 Storie: Volti e voci del Giambellino

Libro-Giambellino-storie-20146

In questi giorni una delle vetrine della libreria Gogol & Company in piazza Berlinguer è piena dei volti di “20146 STORIE”. 20126 come il codice di avviamento postale del Giambellino. Tante belle facce, ritratte in bianco e nero dall’obiettivo di Ennio Vicario. Quaranta facce che racchiudono altrettante storie, raccolte dalla giornalista Paola Pignatelli e raccontate in un libro che pagina dopo pagina, ritratto dopo ritratto, ci porta ad ascoltare un coro polifonico di voci, con tanti toni e tanti accenti, come si conviene a quello straordinario melting pot che è diventato il quartiere. Voci, sguardi e parole che ci raccontano come qui, al Giambellino, in fondo tutti abbiano trovato una casa.
C’è Valentyna, badante ucraina che lavora quindici ore al giorno per mantenere nel suo paese la famiglia sottratta alla violenza del marito e Stefano, il critico cinematografico che si è formato alla scuola sperimentale di Rinascita. C’è Suor Maria Ausilia che  vive in una casa famiglia con altre consorelle e Michela, la giocatrice di poker. C’è Ahmad, il custode egiziano del comprensorio più trendy della zona e la barista Carmen che ha gestito il bar reso famoso da Giorgio Gaber senza saperlo. C’è il noto scrittore Andrea Pinketts e la sciamana Jole. C’è Guido, dirigente in pensione e attivissimo volontario presso la parrocchia. C’è l’imprenditore che vuole dare una chance ai giovani e giovani alla ricerca di occasioni.

Il libro è disponibile nei giorni prossimi anche allo spazio Seicentro al pian terreno della palazzina liberty di piazza Berlinguer, dove è stata allestita una mostra dei ritratti effettuati da Vicario. Seicentro, insieme a Gogol è uno dei punti di aggregazione del “nuovo” quartiere che si è formato intorno al tratto finale di Via Savona.
L’altro imprescindibile luogo d’incontro è il parco dietro la piazza, frequentato da giovani famiglie e dai tanti proprietari di cani. Ormai sono decine e, nelle lunghe soste al parco dove scorrazzano i loro animali, si conoscono un po’ tutti. Anche Paola la giornalista maratoneta ed Ennio, grande fotografo ormai in pensione, si sono conosciuti così. Da questi incontri, che hanno portato a chiacchiere, amicizie e confidenze, è nata l’idea di un libro che raccontasse lo spirito e le vite della gente del quartiere. Un’esperienza che Paola racconta con entusiasmo, ancora stupita della fiducia dimostratale dalle donne e dagli uomini intervistati: “Tutti hanno accettato la mia proposta senza porre condizioni. Mi hanno raccontato le loro vite, consegnandomi un patrimonio di sentimenti, esperienze e anche di confidenze che mi ha commosso”. Molte delle interviste sono state realizzate nella parrocchia di San Vito che ha collaborato da subito al progetto del libro condividendone lo spirito.
Una piazza, una libreria, un parco, la parrocchia. Spazi di condivisione dove le diversità possono convivere trovando tanti elementi di vicinanza. Noi che viviamo in questa parte della città ci sentiamo fortunati. ll libro di Paola Pignatelli ed Ennio Vicario e le storie della gente del Giambellino ci aiutano a capire perché.

20146 STORIE, Volti e voci del Giambellino, di Paola Pignatelli e Ennio Vicario, TEP arti Grafiche, Piacenza, pp.100,16 euro.

Libreria Gogol & Company
Via Savona 101, Milano
www.gogolandcompany.com

SEICENTRO
Via Savona 99, Milano
www.comune.milano.it/zona6

Chiesa Parrocchiale S. Vito Al Giambellino
Via Tito Vignoli 35, Milano
www.sanvitoalgiambellino.com

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: