Milano Moda e Shopping

Ciasmo, il magico mondo di Sara

L’atelier Ciasmo

Per raccontare Ciasmo, l’atelier di Sara Scaramuzza si può partire proprio dal nome: Ciasmo, in dialetto lombardo significa abbaglio, bagliore, il riflesso della luce su un muro o sull’acqua. Un’immagine che evoca calore ma anche una magica sospensione tra sogno e realtà che è un po’ la suggestione creata da questo spazio nel cuore di Milano dove Sara, in un allestimento molto scenografico, quasi da film francese, propone una selezione ricercata di abiti di sartoria, accessori, libri, elementi di arredo, poltrone e divani vintage rigenerati con tessuti d’alta moda. 

Ogni oggetto – in una narrazione costruita attraverso accostamenti di colori e di materiali, sovrapposizione di stoffe, costruzioni di ambienti – diventa protagonista di una storia. In primis quella di Sara, cresciuta in una famiglia dove le nonne erano entrambe sarte, un bisnonno commerciante di stoffe e uno merciaio.

L’atelier Ciasmo
Dopo la laurea in Storia del Cinema e un’esperienza formativa accanto all’artista Clara Rota con la quale ha esposto anche un’installazione tessile alla Triennale di Milano, Sara ha sentito forte il richiamo al lavoro sartoriale e insieme il desiderio di raccontarsi attraverso il suo gusto per il colore, l’amore per i tessuti ricercati, la passione per i libri e per le arti visive.

L’atelier Ciasmo, il magico mondo di Sara

Ciasmo è un atelier dove si realizzano abiti sartoriali anche su misura ma è soprattutto un luogo dove ritrovare il gusto per le cose belle e per niente scontate: la ricercatezza dei tessuti giapponesi, l’originalità di ombrelli sudafricani, l’allegria delle teiere di origine africana acquistate a Parigi, la raffinatezza di cappellini in paglia realizzati in pezzi unici, la stilosità di borse olandesi e scarpe tedesche e poi una selezione di lavori d’artista: foto, sculture di carta, illustrazioni, dipinti.

L’atelier Ciasmo
Si entra attirati dalle vetrine realizzate spesso con la collaborazione di amiche artiste, come l’illustratrice Tiziana Romanin e si perde la cognizione del tempo ritrovando il gusto della memoria, il piacere della nostalgia ma anche la curiosità per una creatività contemporanea che si rinnova continuamente.

L’atelier Ciasmo
L’atelier CiasmoSara concepisce infatti Ciasmo come uno spazio in trasformazione, aperto alla moda, all’arte, alla cultura, agli incontri. Il prossimo si svolgerà tra pochissimo, quando l’atelier ospiterà dal 6 al 27 aprile una mostra di quadri dipinti da Milonga e da Sara con la presentazione del libro di illustrazioni e poesie haiku dell’artista giapponese Asami Takahashi. Un motivo in più per andare in via Orti al 7 ed entrare nel magico mondo di Sara.

ATELIER CIASMO
MILANO
Via Orti, 7
Tel. 339 869 3593

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: