Milano Mostre ed eventi

La Moda di Carta a Villa Necchi Campiglio

Moda di Carta a Villa Necchi Campiglio

Ci sono tanti modi di interpretare la moda. La mostra “Moda di carta” in programma a Milano dal 20 ottobre al 31 dicembre presso Villa Necchi Campiglio ci offre l’occasione di coglierne il potere immaginifico. La splendida dimora progettata negli Anni Trenta dall’architetto Piero Portaluppi sarà infatti teatro dell’esposizione delle creazioni dell’artista belga Isabelle de Borchgrave: trenta abiti realizzati interamente con la carta, replica perfetta dei modelli iconici che hanno scritto la storia della moda e dello stile tra la fine dell’Ottocento e la metà del Novecento.
Moda di Carta è anche l’occasione per scoprire una figura particolare come quella della contessa de Borchave, disegnatrice e stilista di moda che dal 1994 si dedica, con passione di ricercatrice e il dono di un’abilità manuale sorprendente, alla lavorazione della carta con la quale ricrea la morbidezza dei velluti e la lucentezza delle sete, la lumonisità delle perle, la sontuosità dei broccati, la leggerezza dei merletti. Tessuti e abiti spettacolari che per la loro unicità sono presenti nelle collezioni permanenti di diversi musei nel mondo.

Moda di Carta a Villa Necchi Campiglio

Abiti di Isabelle de Borchgrave

La de Borchgrave si è dedicata alla replica dei grandi abiti che hanno delineato la storia del costume e della moda, dai vestiti di personaggi storici come Elisabetta I, Maria Antonietta, Madame Pompadour, l’imperatrice Eugenia ma anche della corte dei Medici o i tessuti plissettati di Mariano Fortuny fino alle collezioni di Coco Chanel.

Moda di Carta a Villa Necchi Campiglio

Abito da Ballo di C.F.Worth Andreas von Einsiedel

Significativa la collaborazione con la John F. Kennedy Library and Museum di Boston per la quale l’artista belga ha ricreato l’abito nuziale di seta indossato da Jacqueline Kennedy  che non aveva retto all’usura del tempo.

La selezione operata dalla de Borchgrave  per Villa Necchi Campiglio prevede tailleur di Dior, colorati kimono giapponesi, abiti da sera di Lanvin e Poiret, vestiti da giorno di Chanel con un allestimento che,  a giudicare dalle immagini di presentazione dell’evento diffuse dal FAI, crea effetti di grande suggestione.

Moda di Carta a Villa Necchi Campiglio

ph. Giorgio Majno, Archivio FAI

L’ingresso a Moda di Carta comprende ovviamente anche la visita guidata agli ambienti della villa, dal piano terra di rappresentanza, a quello superiore adibito a zona notte, fino al sottotetto destinato agli alloggi per la servitù dove, in occasione della mostra, sarà allestita la riproduzione del laboratorio di Isabelle de Borchgrave. Se abitate a Milano o avetela possibilità di una visita in città, un evento da non perdere.

Moda di Carta a Villa Necchi Campiglio

ph. Guido Taroni, FAI

MODA DI CARTA
Dal 20 ottobre al 31 dicembre 2016
Villa Necchi Campiglio
Via Mozart 14, Milano
Orari apertura: da mercoledì a domenica, dalle 10 alle 18.
Biglietti
Ingresso con visita alla villa: iscritti FAI euro 4, intero euro 12, ridotto (bambini 4-14 anni) euro 4, studenti fino a 26 anni euro 5.

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: