Moda e Shopping

Jilavie: gioielli in pelle come sculture

Jilavie: gioielli in pelle

La scelta di un gioiello per una donna è sempre una dichiarazione di stile. Per Jilenia Carrubba, che li disegna e li crea con le sue mani, i gioielli sono il linguaggio, le parole con le quali afferma la sua visione della vita. A cominciare dal nome: ha chiamato i suoi gioielli in pelle Jilavie. Jil come Jilenia e Vie come vita nello spumeggiante idioma francese.
Jilavie: gioielli in pelle
Il brand Jilavie è anche un omaggio alla nascita di Rui, amatissimo, desideratissimo bambino che da quando è al mondo ha messo le ali all’esistenza di Jilenia dandole la forza per lasciare una professione consolidata nell’ambito del commercio ma nella quale non si riconosceva più e riprendere il contatto con se stessa e con la vita che desiderava.

Con la nascita di Rui Jilenia ha riscoperto la passione per il disegno, la pittura e per il cucito che coltivava fin da bambina ricominciando a dipingere e a realizzare abbigliamento e accessori in tessuto. Ha rimesso in campo tutta la creatività di cui si sentiva capace sperimentando tecniche e materiali.

Jilavie: gioielli in pelleL’incontro con la pelle, con la sua morbidezza e duttilità ma anche con la sua resistenza e la sua forza ha ispirato la creazione di Jilavie con una prima serie di collane a forma di gorgiera, in vari colori, capaci di rendere il capo di abbigliamento più semplice un outfit sofisticato. “La gorgiera è un accessorio abbinato al potere e non a caso era indossato da militari di alto rango, dai nobili e dalle regine – mi spiega Jilenia -. Trasmette un forte senso di distinzione che ho voluto interpretare in chiave contemporanea, proponendolo con elementi in pelle di varie forme e diversi colori”.
Dalla gorgiera alla realizzazione di collane, bracciali e pendenti, il passo è stato breve. Nel laboratorio di Jilavie che ha sede a Catania e che si chiama La Tana dei Sogni, Jilenia ha sperimentato e appreso tecniche e lavorazioni da autodidatta, facendo tesoro anche degli errori: “Tanti dei dettagli dei modelli sono nati dal caso, come la bordura profilata dei collari, derivata da un errore nella cucitura di un esemplare che ho voluto provare a replicare per verificarne l’effetto su tutta la lunghezza, o la trottola che è nata deformando per errore una spirale: mi sono resa conto però di aver creato un oggetto che porta in sé l’idea di eternità, dato che può girare intorno a se stesso senza mai cadere”.
I gioielli di Jilenia sono sempre dedicati a donne di personalità capaci di interpretare con sensualità la suggestione androgina di cravatte e papillon o di abbinare una gorgiera di ispirazione seicentesca a un chiodo di pelle con un effetto molto rock.
Affascinata dalla storia e dalla mitologia, Jilenia si ispira a donne forti, guerriere di oggi che combattono le battaglie quotidiane sostenute da una dignità e un’eleganza innate.
Jilavie: gioielli in pelleCome le donne del Maghreb, cui è dedicata la collezione portata a Milano per l’ultima edizione di Homi: creazioni che reinventano le forme dei monili di tradizione etnica colorandole di oro e nero, oppure in accostamenti minimal, come il bianco e il nero.
Gioielli importanti, autentiche sculture in pelle di notevoli dimensioni eppure leggerissime, che per la loro realizzazione squisitamente artigianale sono disponibili in edizione limitata. Jilenia però offre alla clienti anche un servizio dedicato con la possibilità di personalizzare colori e misure.

Jilavie: gioielli in pelle

Jilenia Carrubba

JILAVIE
Via Antonino di Sangiuliano 46/C
Sant’Agata Li Battiati
Catania
e-mail: info@jilavie.it
tel. +39 348 536 2747
Pagina Facebook

 

1 Commento

  • Reply
    Paola
    6 Febbraio 2017 at 19:39

    Davvero bellissimi! Valgono un giro in Sicilia … o viceversa 😉

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: