Le ricette di Gigi

Costolette d’agnello marinate nello yogurt

Costolette d’agnello marinate nello yogurt

Le costolette d’agnello sono un classico della nostra cucina e, di norma, vengono cotte alla piastra, sul barbecue o in forno. Per renderle più morbide e saporite, oltre che per eliminare l’eventuale aroma di selvatico, si possono prima passare e poi far riposare in una marinatura. Noi l’abbiamo realizzata a base di yogurt greco, con l’aggiunta di succo di limone, olio Evo ed erbette aromatiche. In cottura la marinatura “sparisce” dopo aver realizzato il suo benefico effetto e le costolette assumono così un bell’aspetto dorato. La preparazione è velocissima: cinque minuti per la marinatura e cinque minuti di cottura sulla piastra o sul barbecue.

Costolette d’agnello marinate nello yogurt

Gli ingredienti

INGREDIENTI
(2-3 cotolette a testa)
Costolette d’agnello, 6 per circa 400g
Yogurt colato (quello greco), un vasetto da 170g
Scalogno, uno
Limone, mezzo
Olio EVO, 4 cucchiai
Menta e timo tritati (freschi o secchi, a seconda di quello che avete a disposizione), una manciata abbondante
Sale, qb.

PREPARAZIONE
Per prima cosa dedichiamoci alla marinatura: tritate finemente lo scalogno e mettetelo in una fondina insieme allo yogurt, le erbe aromatiche, il succo di mezzo limone, l’olio EVO e un pizzico di sale. Mischiate con cura finché tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati. Immergete una ad una le costolette nella salsa, giratele bene e poi disponetele su un piatto.

Versate sopra le costolette la marinatura avanzata, coprite con della pellicola e mettete in frigorifero a riposare almeno un’oretta.
Una volta che le costolette avranno ben assorbito la marinatura che le mantiene morbide e profumate, scaldate bene una piastra antiaderente da fuoco e poi ponete a grigliare le costolette ripulite dall’eccesso di salsa. Basteranno pochi minuti per lato: la marinatura sparirà e le cotolette prenderanno un bel colore dorato.

Non eccedete con la cottura perché la carne d’agnello deve rimanere morbida e un po’ rosata all’interno. Togliete dalla piastra e servite subito le vostre cotolette ben calde.

Costolette d’agnello marinate nello yogurt

Gigi, cuoco di Camera con Vista

Gigi, il cuoco di Camera con Vista

I consigli di Gigi
Questo è un classico piatto da preparare espresso, sulla cucina di casa oppure su un barbecue. Non è invece adatto per la cottura in forno. La carne può essere preparata anche qualche ora prima: più date tempo alle costolette di assorbire la marinatura, e meglio verranno! Come contorno abbiamo utilizzato delle verdure alla griglia e dei pomodorini confit ma vanno benissimo anche dell’insalata cruda oppure una ratatuille.

Costolette d’agnello marinate nello yogurt

Contorno di verdure

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

2 Commenti

  • Reply
    Paola
    7 agosto 2017 at 18:18

    Per prepararvi alla vacanza? 🙂

  • Reply
    orlando778
    25 luglio 2017 at 15:40

    Che classe. Un abbraccio:-)

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: