Moda e Shopping

Pretty Box: la moda che diverte

Pretty Box

Una piccola scatola piena di cose carine, da provare con un sorriso davanti allo specchio. È questa la proposta di Pretty Box, il progetto di Silvia e Ilaria, zia e nipote innamorate della moda che, da un’idea nata quasi per caso in una giornata trascorsa insieme in campagna una decina di anni fa, gestiscono ora due boutique a Milano, una in via Vincenzo Monti e l’altra in viale Montenero.
È qui che incontro Ilaria dopo un contatto via mail stimolato dalla curiosità della pagina Facebook di Pretty Box, in cui mi ero imbattuta per caso. È un pomeriggio un po’ uggioso ma all’interno della boutique l’atmosfera è accogliente. Merito dei fiori che danno una fresca nota di colore, degli elementi di arredo in legno chiaro ma soprattutto del sorriso di Ilaria. È lei la nipote della coppia, zia Silvia gestisce il negozio di Via Monti mentre una collaboratrice è incaricata dell’ultima creatura Pretty Box, un punto vendita di scarpe e accessori, sempre in Via Montenero, inaugurato solo pochi mesi fa.

Pretty Box
Lo spazio della boutique, dominato da un soppalco, è piccolo ma permette di visionare con agio i capi esposti: pantaloni a vita alta, giacchine destrutturate, abiti fluidi, morbidi cappotti dal taglio maschile, camicine leggere, calde maglie in mohair. Poi collane con pendenti e bijoux in stile boho, luccicanti scarpe modello t-bar ma anche furlane in velluto e stivali in camoscio. Un’accurata selezione di brand in gran parte francesi, effettuata da Silvia e Ilaria nelle trasferte stagionali a Parigi per Premiere Classe e Who’s Next, i due più importanti saloni nel settore del pret-à porter. Una scelta di campo che definisce l’offerta di Pretty Box nel panorama, a volte un po’ omologato, della  moda milanese.

Pretty Box
Stylist
per studi e passione, Ilaria offre con discrezione alle sue clienti consigli per la costruzione di outfit completi. Non resisto quindi alla tentazione di conoscere il suo parere per un look perfetto: “Parto dalla costruzione del punto vita per ricreare la linea a clessidra – mi risponde sicura -. I pantaloni, capo strategico nel guardaroba di ogni donna,  vanno scelti con grande attenzione al taglio in vita. Bene quindi, tutti i modelli a vita alta, magari abbinati a una bella cintura, le gonne a ruota, che stanno bene a tutte e che, nel taglio longuette, slanciano la figura. Ma non demonizziamo le mini, una soluzione facile se indossate sopra calze pesanti.  L’importante – continua – è mixare colori e texture tenendo sempre di vista il senso delle proporzioni. Consiglio di limitare il nero e di osare con le stampe, ponderando il bilanciamento delle grafiche: più evidenti nella parte inferiore, più ridotte per camicie e maglie”.

Pretty Box
E gli abiti? “Noi proponiamo modelli facili, da portare con stivali. Poi gonne a tulipano, maglie con lo scollo a barchetta che slanciano il busto. Poche giacche e solo destrutturate, anche con taglio a kimono. Per chi non osa, l’alternativa della giacca di pelle. Quanto ai colori, a una donna abituata al total black  proponiamo il blu, colore degli equilibri. Poi gradualmente la invitiamo a  sperimentare i  verdi e i bordeaux, altri colori che, contrariamente ai luoghi comuni, se scelti nella giusta nuance, stanno bene a tutti gli incarnati”.

Pretty Box

Mentre mi appunto le dritte, Ilaria si interrompe per salutare calorosamente due clienti arrivate da Roma. Sono due professioniste, per lavoro spesso a Milano che ormai mi dicono di vestirsi esclusivamente da Pretty Box  consultandosi con Ilaria per gli acquisti online. Prima di riprendere il treno per la capitale, fanno incetta di capi in saldo. “La mia cliente tipo è una donna dai 30 ai 55 anni, che lavora ed usa i propri soldi per lo shopping – riprende Ilaria -. Questo la rende molto più autonoma nelle scelte, perché non è condizionata dai gusti del marito o della madre”.

In una professione come la sua, serve anche tanta psicologia: “Pretty Box propone un cambio di look, un approccio più libero alla moda. Un invito ad essere protagoniste e al quale molte donne, anche se lo desiderano, non si sentono pronte, quasi non fossero all’altezza – spiega -. Si vedono belle allo specchio ma si dicono: questo è troppo, non è da me. E invece la moda è leggerezza e divertimento. Mai dire mai: il bello è cambiare idea”.

Pretty Box
Ph. Lorella Usai 

PRETTY BOX
Viale Montenero 63, Milano
Via Vincenzo Monti 29, Milano
Shoes&More,  Viale Montenero 75
info: prettyboxshop@gmail.com
Pagina Facebook
Profilo Instagram 

 

1 Commento

  • Reply
    Paola
    7 febbraio 2018 at 17:09

    Questo non me lo perdo! Molto in linea con i miei gusti. Io ormai compro quasi tutto a Parigi

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: