Moda e Shopping

Sine Modus: turbanti da sogno

Sine Modus turbanti

In uno spazio piccolo e raffinato, all’interno di una corte nel cuore di Milano, Elena e Chiara ci accolgono con un turbante e un sorriso. Glamour e gentilezza sono le cifre distintive di Sine Modus, il brand di turbanti e abbigliamento vintage che dal 2015 è un punto di riferimento per donne che cercano per se stesse un’eleganza precisa ma non convenzionale, definita da un accessorio forte come un copricapo in tessuto o da un abito così particolare da avere vinto la sfida del tempo e affermarsi come contemporaneo.

 Sine Modus turbanti
Elena e Chiara da sempre condividono la passione per il vintage. Si sono incontrate in un comune ambiente di lavoro e poi, dopo avere concluso importanti esperienze con brand di lusso, hanno deciso di realizzare il sogno di un’attività insieme scegliendo di volare sulle ali di un turbante, un accessorio che adorano e che indossano con grazia incomparabile.
Sine Modus è il loro piccolo regno, il luogo dove esprimono una visione della moda che va al di là delle tendenze del momento e che si afferma invece come scelta di stile. Elena e Chiara creano turbanti a decine, con tanti tessuti e in tante fogge. I loro modelli sono ispirati a donne che hanno indossato questo accessorio con classe unica e ne portano il nome: Kiki de Montparnasse, Elsa Schiapparelli, Bianca Jagger e così via.

 Sine Modus turbanti
Ogni turbante è un pezzo unico, realizzato in sartoria con stoffe di pregio, di provenienza vintage ma anche con tessuti tecnici e innovativi acquistati da fornitori selezionati. Materiali di una qualità apprezzata anche da un’importante settore della loro clientela: tante pazienti oncologiche che a causa di cure chemioterapiche hanno perduto i capelli e ricorrono al turbante per risolvere un problema estetico.

 Sine Modus turbanti
A loro Sine Modus dedica un servizio dedicato che è molto apprezzato: “Con il turbante abbiamo voluto creare un elemento fashion – spiega Chiara – e chi per ragioni di salute si è avvicinato a noi, non trova un prodotto farmaceutico ma un accessorio moda. Vogliamo offrire alle donne che si rivolgono a noi la possibilità di sentirsi belle ed eleganti in ogni momento della loro vita”. “Siamo molto sensibili a queste tematiche e ci appassiona moltissimo occuparci delle nostre clienti, ad una ad una” aggiunge Elena, che è particolarmente dedita a questo  servizio.

 Sine Modus turbanti
La formula di Sine Modus piace. Elena e Chiara sono state premiate per avere proposto per prime a Milano turbanti portabili e versatili, adatti a tutte le occasioni e a tutti gli eventi della giornata. Non solo copricapo ma anche pratiche fasce, da adattare a tante acconciature di capelli e adottate dalla clientela più giovane.
Le clienti vanno a visitarle nel loro spazio o le contattano anche a distanza attraverso i social, Instagram soprattutto. Ma come fanno a consigliarle  nell’acquisto di un turbante? “Accorciamo le distanze parlando molto con le persone  – risponde Chiara – e cerchiamo così di seguirle in qualsiasi loro richiesta. Mandiamo foto, video di come va indossato il turbante, ci piazziamo davanti allo specchio e cerchiamo di farle entrare comunque nella nostra casa”.

 Sine Modus turbanti
Un metodo che funziona, tanto che presto Sine Modus inaugurerà nel sito  una sezione di e-commerce: “Il nostro punto vendita è all’interno di una corte, non fronte strada: siamo un po’ defilate ma è quasi un vantaggio, perché ci permette un rapporto più raccolto con le nostre clienti. Da Sine Modus si entra un mondo speciale che vogliamo ricreare nel sito. Il rapporto con le clienti sarà tenuto attraverso una chat box”.
Nel frattempo i turbanti, le fasce, i capi di abbigliamento di Sine Modus vengono raccontati su Instragram attraverso post e stories nelle quali Elena e Chiara si comunicano con grande naturalezza. In questo forse c’è anche lo zampino di Elena che per tanti anni è stata attrice. “Ho iniziato giovane e fino al 2010 è stato il mio lavoro principale. Poi ho sentito la necessità di dedicarmi più profondamente all’altra passione che era quella della moda e manifestare la mia creatività in questo ambito”.

Sine Modus: turbanti

Lieta di partecipare alla campagna di moda inclusiva di disse Modus. Ph. Valentina di Postcard from Italy; MUA Alessandra Trenta

Siamo molto contente di dedicare il nostro impegno a una moda inclusiva, destinata a donne di tutte le età, di tutte le fisionomie, in qualsiasi condizione. Persone speciali che compariranno sul nostro sito  – concludono insieme – . Una cliente qualche giorno fa ci ha detto che ha cominciato a comperare fasce e turbanti da noi perché la prima volta che ne aveva indossato uno, uscendo per strada, si era sentita così speciale da immaginarsi invincibile. Per noi, questa, la recensione più bella”.

La foto di apertura dell’articolo è di Valentina di Postcard from Italy

 Sine Modus turbanti

Da sinistra, Chiara ed Elena. Ph. Valentina di Postcard from Italy

SINE MODUS
Via dell’Orso 16
Milano
tel. 334 9055703-329 3562567
www.sinemodus.it
info@sinemodus.it
Anche su Instagram e Facebook

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: