Le ricette di Gigi

Zuppa di orzo e zucchine alle erbe


Zuppa di orzo e zucchine alle erbe

Tantissimi aromi e verdure di consistenze diverse: queste le caratteristiche della zuppa di orzo e zucchine alle erbe, delicata e dai sapori intensi, derivata da una ricetta dello chef Claudio Sadler, che l’ha pubblicata sul suo libro “Menù per quattro stagioni”. Non fatevi spaventare dalla lunga lista degli ingredienti: sono tutti di facile reperibilità mentre la preparazione non presenta aspetti critici. Anche i tempi sono ragionevoli: in tutto circa un’ora.

INGREDIENTI
(dosi per 5,6 persone)
Zucchine, 1 grande (se in stagione quelle col fiore in pari quantità)
Patate, 500g
Pancetta affumicata, 50g
Scalogno, 1
Aglio, uno spicchio
Sedano, mezza gamba
Zafferano, una bustina
Orzo, 100g (ho utilizzato dell’orzo perlato messo a bagno in acqua la sera prima)
Alloro, una foglia
Brodo di verdura, 1,5lt
Peperoncino fresco, mezzo
Prezzemolo, basilico e maggiorana freschi, un mazzetto misto
Burro, una noce
Grana o Parmigiano grattugiati, 50g
Olio EVO, sale e pepe, qb.

Zuppa di orzo e zucchine alle erbe

Gli ingredienti

PREPARAZIONE
Conviene iniziare mettendo sul fuoco una pentola d’acqua salata in cui vanno immersi uno spicchio d’aglio con la buccia e una foglia d’alloro. Come l’acqua bolle, gettatevi l’orzo che sarà cotto in circa mezz’ora. Una volta pronto, spegnete e lasciate da parte l’orzo nella sua acqua di cottura.

Zuppa di orzo e zucchine alle erbe
Mettete sul fuoco anche 1,5 lt di acqua e preparate un brodo di verdure: l’ideale sarebbe realizzarlo con verdure fresche (non incluse nell’elenco degli ingredienti) ma, in alternativa, potete utilizzare del composto granulare o dei dadi, purché del tipo bio e senza glutammato.
Mentre orzo e brodo si preparano, mettete sul fuoco una terza pentola piuttosto capiente, meglio se di coccio o di quelle pesanti in ghisa adatte alle zuppe.

Fate un soffritto con un po’ d’olio, lo scalogno tagliato a fettine e la pancetta affumicata tagliata a dadini. Quando il tutto sarà ben rosolato, aggiungete le patate e il sedano, entrambi tagliati a dadini. Date una girata e aggiungete le zucchine tagliate a rondelle, tenendo da parte –  se siete in stagione e quindi li avete – i fiori ripuliti dal pistillo interno.

Versate tutto il brodo nella pentola, fate cuocere a fuoco moderato per 25 minuti, poi aggiungete la bustina di zafferano, mezzo peperoncino privato dai semi e gli eventuali fiori di zucca. Infine scolate l’orzo e aggiungetelo alla zuppa. Aggiustate di sale e continuate a cuocere per altri cinque minuti.

Spegnete il fuoco, eliminate il peperoncino, prendete circa un terzo della zuppa (fiori di zucchina esclusi), riducetelo a una crema utilizzando il frullatore a immersione e rimettete il tutto nella pentola: raccomando di non saltare questa fase che serve a dare al piatto una particolare e gradevole consistenza.
Avete finito: tritate finemente prezzemolo, basilico e maggiorana, versateli nella zuppa, mescolate e poi aggiungete una noce di burro ben freddo e il formaggio grattugiato. Fate mantecare un minuto e servite: chi gradisce potrà aggiungere una macinata di pepe.

Zuppa di orzo e zucchine alle erbe
I consigli di Gigi
Questa zuppa è ottima sia calda, sia tiepida e, durante la buona stagione, anche servita a temperatura ambiente. Si può preparare in anticipo (anche il giorno prima) e, come tutti questi piatti, migliora se fatta riposare qualche ora. Si conserva in frigorifero un paio di giorni ma si può anche surgelare.

2 Commenti

  • Reply
    Paola
    6 gennaio 2017 at 14:48

    Mi piacciono un sacco le zuppe, questa è ricercata e stellata. Grazie!

    • Reply
      ilcuocogigi
      6 gennaio 2017 at 15:25

      In questo mese gelido una zuppa di questo tipo è l’ideale! Buona cucina e buon appetito!

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: