Le ricette di Gigi

Torta rovesciata di ciliegie e albicocche

orta rovesciata di ciliegie e albicocche

La torta rovesciata di ciliegie e albicocche appartiene alla famiglia delle tarte tatin, i notissimi dolci francesi con la superficie di frutta caramellata “a vista”. Ma le variazioni su questo tema sono praticamente infinite e così, approfittando della tarda primavera con la sua abbondanza di frutta, non abbiamo resistito alla tentazione di realizzare un dolce con questi frutti di stagione. Alla fine abbiamo ottenuto questa torta rovesciata di ciliegie e albicocche, un dolce soffice, eccellente per colazioni e merende, ma anche come dessert al termine di un pranzo o di una cena.
La preparazione è facile e, a parte il tempo di cottura in forno, richiede meno di un’ora.

INGREDIENTI
(per una tortiera da 24 cm, nelle foto ho utilizzato dosi ridotte di un terzo adatte per una tortiera da 20 cm)

Per la base:
Burro, 150g
Uova intere, 3
Zucchero bianco, 100g
Farina 00, 250g
Latte intero, 100ml
Lievito istantaneo per dolci, 8g (mezza bustina)
Bacche di vaniglia, una (o una bustina di vaniglina)
Sale fino, un pizzico.

orta rovesciata di ciliegie e albicocche

Gli ingredienti

Per il ripieno di frutta:
Albicocche 4-5
Ciliege: 300-350g circa
Zucchero bianco, 225g
Acqua, 125ml.

PREPARAZIONE
Iniziate lavorando burro e zucchero in una ciotola utilizzando una frusta fino a ottenere un aumento di volume del composto che dovrà risultare piuttosto spumoso. Poi aggiungete una alla volta le uova, il sale e i semi della bacca di vaniglia (o la vaniglina in polvere). Infine incorporate la farina e il lievito passati al setaccio. Per ultimo aggiungete il latte a filo, sempre mescolando con la frusta, per ottenere un composto liscio e cremoso.

È ora di preriscaldare il forno (statico) a 170-180°. Mettete quindi sul fuoco a fiamma media un pentolino con lo zucchero e l’acqua. Mescolate in continuazione sino a quando lo zucchero inizierà ad avere la consistenza di uno sciroppo. Smettete di mescolare e lasciate sul fuoco sino a quando si sarà formato un caramello dorato.

orta rovesciata di ciliegie e albicocche
ATTENZIONE
: il caramello è molto ustionante: gestitelo con attenzione e tenete i bambini alla larga!
Mentre si prepara il caramello, lavate le albicocche, dividetele a metà e privatele del nocciolo. Stessa operazione con le ciliegie, schiacciandole tra le dita se non avete l’apposito strumento per denocciolarle. Poi imburrate uno stampo tondo da 24 cm di diametro e siete pronti per assemblare il vostro dolce.

orta rovesciata di ciliegie e albicocche
Versate il caramello all’interno dello stampo, facendolo roteare in modo da distribuirlo in maniera omogenea. Posizionate le mezze albicocche a raggiera sopra il caramello, con la parte tagliata verso il basso. Come seconda operazione, riempite tutti gli spazi tra le albicocche con le ciliegie denocciolate, cercando di premerle bene per coprire ogni interstizio.

orta rovesciata di ciliegie e albicocche
orta rovesciata di ciliegie e albicocche
Infine versate sopra alla frutta il composto che avevate preparato in modo da ricoprirla completamente.

Torta rovesciata di ciliegie e albicocche
Cuocete in forno per circa 45 minuti. Per sapere se il dolce è cotto, usate il solito sistema dello stecchino: infilatelo al centro del dolce e, se uscirà asciutto e pulito, è pronto.

Torta rovesciata di ciliegie e albicocche
Estraetelo da forno, attendete cinque minuti, poi appoggiate il dolce su un piatto da portata e rovesciatelo in modo che la frutta rimanga in superficie. Non fate passare più del tempo indicato: in caso contrario il caramello si solidifica rendendo impossibile estrarre il dolce dalla tortiera. Servite la torta fredda o appena tiepida.

Torta rovesciata di ciliegie e albicocche

Torta rovesciata di ciliegie e albicocche

Gigi, il cuoco di lamiacameraconvista

I consigli di Gigi
La torta rovesciata di ciliegie e albicocche può essere conservata per 2-3 giorni in frigorifero. Non si presta a essere surgelata. 

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: