Le ricette di Gigi

Cheesecake alla zucca con glassa all’arancia

Cheesecake alla zucca

La cheesecake alla zucca è un classico della cucina americana, soprattutto nella zona di New York. La mia versione si discosta dalla ricetta tradizionale per l’utilizzo dello yogurt al posto del formaggio fresco tipo philadelphia che personalmente non amo molto. La preparazione comunque, come per tutte le cheesecake, rimane molto semplice, senza aspetti critici e, a parte i tempi di raffreddamento, abbastanza veloce. È un dolce molto fresco per la glassa d’arancia e si presta bene per una merenda accompagnata da una tazza di tè o da un caffè lungo americano. Con qualche decorazione a tema, è anche un classico per la notte di Halloween.

Cheesecake alla zucca

Gli ingredienti

INGREDIENTI
Per la base:

Biscotti secchi tipo Digestive, 250g
Zucchero di canna, 2 cucchiai
Burro, 150g.

Per il ripieno:
Zucca pulita, 250g
Zucchero bianco, 200g
Yogurt greco intero o un formaggio morbido come la creme fraiche, 500g
Panna fresca, 200ml
Uova, 4 (due intere e due tuorli)
Cannella macinata, un cucchiaino
Zenzero grattugiato, mezzo cucchiaino
Succo di limone, tre cucchiai
Sale, un pizzico.

Per la glassa:
Arance da spremere, due
Zucchero a velo, tre cucchiai
Granella di cioccolato o di mandorle.

PREPARAZIONE
Cominciamo con la base della torta: versate nel mixer i biscotti, due cucchiai di zucchero di canna e triturate sino ad ottenere un composto farinoso. Poi aggiungete il burro che in precedenza avrete fuso (potete usare il microonde) e mescolate con un cucchiaio sino ad ottenere un composto compatto e omogeneo.

Prendete una tortiera di una ventina di cm di diametro, foderatela con carta da forno bagnata e poi distribuite sul fondo il composto di biscotti in modo uniforme, premendolo bene per compattarlo.  Mettete il tutto in frigorifero per 15-20 minuti.

Cheesecake alla zucca

La base della torta

Tagliate la zucca a pezzetti e fatela cuocere a fuoco moderato in un tegame insieme a 60 ml di acqua. In circa 15-20 minuti l’acqua sarà assorbita lasciando la polpa morbida e sfatta. Lasciate raffreddare un po’ la zucca e intanto preriscaldate il forno (normale) a 190°. Versate la zucca in una ciotola e mescolatela con una frusta (se l’avete potete usare quella della planetaria) insieme con lo zucchero e lo yogurt, cercando di creare una crema omogenea.

Aggiungete quindi la panna, le uova, la cannella, lo zenzero grattugiato, il succo di limone e il sale e continuate a mischiare. Come l’impasto avrà raggiunto una consistenza liscia e cremosa, versatelo nella tortiera sopra lo strato di biscotti che avrete tolto dal frigo e infornate per circa 50 minuti a 190 gradi.

Potrete comunque verificare lo stato di cottura col solito sistema dello stecchino che, immerso nell’impasto, dovrà risultare asciutto.
Estraete la cheesecake dal forno, fatela raffreddare un po’ e intanto preparate la glassa all’arancia. Mettete in un pentolino il succo di un paio di arance con tre cucchiai di zucchero a velo e fate cuocere a fuoco moderato sino a quando la salsa inizierà ad addensarsi e a caramellare un po’.
Versate la glassa ancora caldissima sulla superficie della torta, fate raffreddare e poi mettete il tutto in frigorifero per almeno tre ore. Prima di servire decoratela con la granella di cioccolato o di mandorle.

Cheesecake alla zucca

Luigi, il cuoco di Camera con VistaI consigli di Gigi
Questa cheesecake può essere preparata il giorno prima, con l’unica avvertenza di lasciarla un po’ a temperatura ambiente prima di servirla perché perda il freddo eccessivo del frigorifero. Oltre alla granella di cioccolato (o anche con mandorle o nocciole glassate nello zucchero) potete dare un’ulteriore decorazione  con un ciuffo di panna fresca montata. Se volete scoprire altre ricette di dolci per Halloween potete visitare il sito di Vallè, che ha creato  un’intera sezione, dolcissima e… terrificante.

Cheesecake alla zucca

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

2 Commenti

  • Reply
    Paola
    4 Novembre 2016 at 18:01

    Bravo!

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: