Le ricette di Gigi

Spaghetti aglio olio e peperoncino con tonno e acciughe

Spaghetti aglio olio e peperoncino con tonno e acciughe

Gli spaghetti aglio, olio e peperoncino sono un classico della nostra cucina che si presta a infinite varianti. Quella che propongo oggi, viene dallo sterminato ricettario della mia famiglia e aggiunge agli ingredienti tradizionali tonno, acciughe e prezzemolo, oltre a un pan grattato rustico per dare un po’ di croccante. Si prepara in un lampo, giusto il tempo di cuocere la pasta e si trasforma in un primo sfizioso: una soluzione ideale nel caso di ospiti inaspettati ma anche per una spaghettata di mezzanotte.

INGREDIENTI
(per ogni porzione)
Spaghetti (o altra pasta a scelta), 70-90g
Tonno in scatola scolato, 40-60 g
Acciughe sott’olio (o sotto sale), una
Aglio, mezzo spicchio
Peperoncino fresco, mezzo
Prezzemolo tritato, una manciata
olio Evo e sale, qb
Pan grattato (ricavato da pane casareccio tritato grossolanamente), una spolverata.

Spaghetti aglio olio e peperoncino con tonno e acciughe

Gli ingredienti

PREPARAZIONE
Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua per cuocere gli spaghetti. Mentre l’acqua si scalda, mettete a soffriggere in una larga padella – che poi possa contenere anche la pasta – l’aglio e il peperoncino. Non appena l’aglio inizia a imbiondire, toglietelo insieme al peperoncino, lasciate raffreddare un attimo fuori dal fuoco e aggiungete le acciughe spezzettate per farle sciogliere un po’. Aggiungete il tonno ben scolato e spezzettato e una manciata di prezzemolo tritato. Rimettete il tutto sul fuoco un minuto, date una mescolata e quindi spegnete in attesa della bollitura dell’acqua per la pasta.

Prendete un avanzo di pane casareccio raffermo con la sua crosta, fatelo a pezzetti fino a ridurlo a una granella grossolana: potete usare il pestacarne, il mortaio o anche una passata veloce col frullatore a immersione.
Quando l’acqua bolle, salate e gettatevi gli spaghetti: quando raggiungeranno la cottura al dente, rimettete la padella con il sugo a scaldare sul fuoco e versateci un po’ dell’acqua di cottura della pasta.

Spaghetti aglio olio e peperoncino con tonno e acciughe
Scolate gli spaghetti e aggiungeteli al sugo per completare la cottura, mescolandoli rapidamente fino a che a non avranno assorbito l’acqua in eccesso.
Serviteli ben caldi nei piatti di portata, aggiungendo ancora un pizzico di prezzemolo tritato, una spolverata del vostro pan grattato casalingo e un ultimo goccio d’olio: buon appetito!

Spaghetti aglio olio e peperoncino con tonno e acciughe

Spaghetti aglio olio e peperoncino con tonno e acciughe

Nel piatto!

Gigi, cuoco di Camera con Vista

Gigi, il cuoco di Camera con Vista

I consigli di Gigi
Questo condimento va bene con qualsiasi tipo di pasta, corta o lunga come preferite, anche sa da tradizione la scelta canonica è quella degli spaghetti. In questo caso ho sperimentato quelli di farina di Kamut che anche il mio produttore di pasta preferito ha recentemente messo in produzione.
Il Kamut è un cereale da sola coltura biologica, con un potere nutrizionale superiore al grano classico, particolarmente ricco proteine e di sali minerali. Di conseguenza la pasta di Kamut non è certo dietetica, anzi è consigliata a chi brucia molte calorie, per esempio gli sportivi. Il sapore è ottimo e buona anche la tenuta alla cottura.

1 Commento

  • Reply
    Paola
    9 Aprile 2017 at 17:43

    Anch’io li arricchisco. Ottimi!

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: