Le ricette di Gigi

Crema di melone con prosciutto crudo saltato

Crema di melone con prosciutto crudo saltato

La crema di melone con prosciutto crudo saltato utilizza gli stessi ingredienti del piatto freddo che rappresenta un classico della nostra cucina d’estate ma risolti in una versione che ne esalta maggiormente la freschezza e il sapore. Il prosciutto passato in padella porta poi al piatto un elemento croccante che, con la morbidezza della crema, risulta particolarmente piacevole. Questa ricetta rappresenta una soluzione ideale per un primo veloce o, in porzioni ridotte, per l’offerta salata di un antipasto e, nei giorni di caldo estivo, riduce il tempo ai fornelli davvero al minimo.

INGREDIENTI
(per 2/4 coppette, a seconda se l’utilizzate come antipasto o come primo)
Melone, mezzo per 700g circa (400 pulito)
Prosciutto crudo, un paio di  fette, per 25g circa
Aceto balsamico di Modena, un cucchiaino
Olio EVO, mezzo cucchiaio
Sale e pepe nero macinato, qb.

Crema di melone con prosciutto crudo saltato

Gli ingredienti

PREPARAZIONE
Pulite il melone eliminando buccia e semi, poi dividetelo a tocchetti e metteteli nel mixer. Aggiungete una presa di sale, mezzo cucchiaio d’olio e l’aceto balsamico. Frullate sino ad ottenere una crema omogenea e priva di grumi. Versate la crema nelle ciotole e mettetela in frigorifero a raffreddare almeno un’oretta.

Non appena la crema si sarà ben freddata, 10 minuti prima di servirla in tavola, occupatevi del prosciutto crudo: eliminate con un coltellino affilato l’eventuale eccesso di grasso e tagliate le fette parte a tocchetti e parte in strisce a forma di chips.
Mettete sul fuoco una padella antiaderente senza alcun condimento e, quando sarà ben calda,  fatevi rosolare il prosciutto sino a quando risulterà ben croccante.

Togliete il prosciutto dalla padella, mettete da una parte le fette a forma di chips e passate il resto con una mezzaluna, fino a ridurlo alle dimensioni di minuscoli crostini da spolverare sulla crema. Profumate con una passata di pepe nero macinato, decorate con i chips di prosciutto e qualche goccia di aceto balsamico e portate in tavola.

Crema di melone con prosciutto crudo saltato

Crema di melone con prosciutto crudo saltato

Gigi, il cuoco di Camera con Vista

I consigli di Gigi
Ovviamente questo è un piatto da preparare espresso e da consumare subito. Volendo, la crema di melone si può conservare in frigo qualche ora, ma eviterei di esagerare perché rischia di perdere tutto il suo profumo. Una sola raccomandazione: per aceto balsamico scegliete quello “vero” di Modena, non uno di quegli intrugli a basso prezzo purtroppo comparsi da qualche anno sugli scaffali di negozi e supermercati. Il migliore è contraddistinto dalla denominazione DOP, effettivamente più costoso. Se optate per una denominazione IGP, evitate i prodotti che fanno uso di caramello, un colorante che non comporta problemi di salute ma il suo utilizzo è indice di minore qualità del prodotto di base.

4 Commenti

  • Reply
    Paola
    23 giugno 2017 at 17:21

    E con questa ricetta, cara Paola, credo che chiederò al cuoco Gigi di sposarmi 😉

    • Reply
      ilcuocogigi
      24 giugno 2017 at 7:29

      Beh, grazie della proposta! Non so però che ne pensa mia moglie….

    • Reply
      Paola
      24 giugno 2017 at 11:29

      😘 e’ un bravo cuoco, in effetti…

  • Reply
    sidilbradipo1
    23 giugno 2017 at 7:42

    Gustosa, facile e veloce! Golosità da proporre per cena 😀
    Gnammete!
    Grazie per la ricetta
    Ciao
    Sid

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: